Vacanza Sant’Agata de’ Goti

Visita Sant’Agata de’ Goti, esperienza unica in un panorama mozzafiato

vacanza Sant’Agata de’ Goti
Sant’Agata de’ Goti

Trascorrere la propria vacanza Sant’Agata de’ Goti è una valida soluzione per abbinare cultura, tradizione e luoghi incantevoli in un unico viaggio. Tutto questo in un ambiente ricco di fascino e attrazione per il visitatore.
Cercare posti dove trascorrere le proprie ferie non così semplice. Scegliere una località piacevole da un punto di vista paesaggistico, con una vista magnifica e un ambiente immerso nella natura, che possa accostarsi ad un’idea di turismo culturale. Una vacanza Sant’Agata de’ Goti è l’occasione ideale per vivere tutto questo. Una cittadina sita a pochi km da Benevento, in un’area geografica ricca di storia, cultura e tradizione, con paesaggi mozzafiato e località da vivere assolutamente.

Vacanza Sant’Agata de’ Goti, la perla del Sannio

Sant’Agata de’ goti è un centro rinomato dell’area sannita ai piedi del monte Taburno, conosciuta con la nomea di Perla Del Sannio, al confine con la provincia di Caserta. Un attestato che illustra a pieno le potenzialità turistiche di questo luogo. La struttura del paese è articolata in due: la sezione moderna, costruita nel 1800, e quella di stampo romano, eretta su una rocca di tufo. Dato il suo interesse storico ed artistico dal 2012 è considerato uno dei borghi più belli d’Italia. E’ inoltre bandiera arancione del Touring Club Italiano.
Tra le numerose opere architettoniche spicca il Duomo di Sant’Agata, chiamato così in onore dell’Assunta, edificato nel 970 D.C. in stile romanico e barocco. E’ rimasto in condizioni ottimali grazie alle opere di restauro susseguitesi nel corso degli anni. Tra i lasciti rimasti nel corso dei secoli vi è una cripta romanica con archi su capitelli.
Nella chiesa della Madonna del Carmine, ospite annualmente di opere di caratura internazionale, vi è il Museo Diocesano. Al suo interno contiene le reliquie religiose della diocesi di Cerreto Sannita Telese Sant’Agata, e i reperti della vita di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori.
Degni di nota sono gli edifici storici ubicati nella cittadina sannita. Ad esempio le architetture datate nel 600 e le numerose residenze a corte, che ospitano splendidi giardini. Questo territorio ricco di storia ospita rinomati eventi durante l’anno. Tra questi figura il festival multiculturale Suoni di Terra, a cavallo tra agosto e settembre. Giugno invece è teatro dell’Infiorata del Corpus Domini, con migliaia di visitatori provenienti da tutta la regione.

Soggiorno alla Casa vacanza Dal Cavaliere per la tua vacanza Sant’Agata de’ Goti

La Casa vacanza Dal Cavaliere si trova a Montesarchio, cittadina perfettamente equidistante da Benevento (18 km) e Sant’Agata (19 km). Il suo appartamento è immerso nel verde, in totale relax e in lontananza dal trambusto della città. Possono ospitare fino a 10 persone.
La struttura è caratterizzato da un ampio soggiorno open space, molto pratico, con parete attrezzata e la presenza di due divano. La zona notte è composta da due camere da letto. Una con letto matrimoniale e ampio guardaroba; l’altra sempre con un letto matrimoniale e due singoli. Quest’ultima inoltre consente di godere di un panorama meraviglioso, con la vista della Rocca Aragonese. Presenti un bagno e una stanza lavanderia. Tra gli optional presenti vi è la connessione Wi-Fi, parcheggio custodito, accesso per disabili.

Per la tua vacanza Sant’Agata de’ Goti scegli Case vacanze del cavaliere. Una location mozzafiato situata in un contesto storico e culturale d’eccezione.

Montesarchio: Uno dei borghi più belli d’Italia

Il borgo caudino a misura d’uomo

Montesarchio è stata inserita nella guida de “I borghi più belli d’Italia 2016. Il fascino dell’Italia nascosta”: una raccolta di emozioni, storia, foto, interessi, sapori e tradizioni di quei piccoli borghi d´Italia, che rischiano lo spopolamento e il degrado per la continua situazione di marginalità rispetto agli interessi economici che gravitano intorno alle grandi città. Il borgo caudino punta con l’adesione a “I Borghi più belli d’Italia” a valorizzare e tutelare il patrimonio storico culturale e architettonico. L’antico e suggestivo borgo sorge sulla collina che domina il paese. Passeggiando per il borgo è possibile liberare la mente e rivivere la storia del borgo.

La Torre Borbonica e il Castello Medievale

Da non perdere la visita alla Torre Borbonica realizzata nell’ultimo decennio del XV secolo. Non una semplice torre di avvistamento, ma bensì una fortezza a se stante, che sotto Ferdinando II di Borbone fu prigione di stato: in essia furono rinchiusi i patrioti napoletani Michele Pironti, Nicola Nisco e Carlo Poerio.

Il Castello Medievale è, oggi il Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino ,che custodisce importanti reperti provenienti dai centri sanniti tra cui il cratere del ceramografo Assteas raffigurante il “Ratto di Europa del V secolo a.C.

Percorsi Emozionali

Per avere un saggio delle bellezze del borgo caudino è possibile effettuare una guida virtuale, su visit Montesarchioun sito che permette al visitatore di essere condotto per mano attraverso Percorsi Emozionali. Per prima cosa andrà scelto un percorso (composta da una Mappa e una serie di file audio), in base alla propria curiosità, quindi verranno proposti luoghi affascinanti e suggestivi dove soffermarsi. Avviando la guida audio conoscerete quanto c’e’ da sapere rispetto al punto visitato. 

La posizione agevole della casa vacanza Dal Cavaliere  consente al visitatore di raggiungere facilmente il borgo storico e di vivere emozioni a misura d’uomo, viaggiando con la mente e rivivendo le tradizioni di un tempo.


guarda il video “Ali su Montesarchio”